Questo sito contribuisce alla audience di

Savary, Félix

fisico e astronomo francese (Parigi 1797-Estagel, Perpignan 1841). Studiò all'École polytechnique di Parigi dove divenne in seguito professore di astronomia e geodesia (1828). Nel 1832 lavorò presso l'Académie des Sciences, dove svolse fondamentali ricerche sul moto delle stelle doppie. Si occupò anche di meccanica razionale, in particolare di moti rigidi piani (teorema e formula di S.) e di questioni di elettromagnetismo e di meccanica applicata, in collaborazione con A.-M. Ampère. Su questo argomento scrisse il trattato Mémoire sur l'application du calcul aux phenomènes élecro-dynamique (1823; Appunti sull'applicazione del calcolo ai fenomeni elettrodinamici).