Questo sito contribuisce alla audience di

Schlieren (aerodinamica)

nome di un metodo di visualizzazione di correnti fluide basato sul rilevamento dei gradienti di densità. Se lungo una sezione di una corrente fluida varia la densità, varia anche l'indice di rifrazione e pertanto un raggio luminoso che attraversi tale sezione viene deviato. La misura della deviazione consente di dedurre il gradiente di densità. Il metodo è impiegato soprattutto in aerodinamica per analizzare il campo di corrente che circonda modelli bidimensionali (studi di scie, turbolenze, onde d'urto).

Media


Non sono presenti media correlati