Questo sito contribuisce alla audience di

Schnabel, Artur

pianista e compositore austriaco (Lipník, Moravia, 1882-Axenstein, Svizzera, 1951). Allievo a Vienna (1891-97) di Th. Leschetizky, si affermò come grande concertista, segnatamente nel repertorio dei classici tedeschi (L. van Beethoven, F. Schubert, J. Brahms ecc.). Suonò anche in celebri trii. Insegnò (1925-30) alla Hochschule für Musik di Berlino (dove conobbe A. Schönberg), finché, costretto dal nazismo a espatriare, risiedette in Svizzera e dal 1939 a New York. Fu il primo pianista a incidere su disco tutte le 32 Sonate di Beethoven.

Media


Non sono presenti media correlati