Questo sito contribuisce alla audience di

Simpson Miller, Portia

donna politica giamaicana (Wood Hall, St. Catherine, 1945). Di umili origini, si è battuta costantemente per migliorare la condizione dei poveri e degli emarginati del suo Paese. Per anni ha ricoperto incarichi politici e governativi per il People's National Party (è stata, tra l'altro, ministro del Lavoro, della Sicurezza sociale e dello Sport, nonché ministro del Turismo), fino a diventarne il leader. Succeduta a P.J. Patterson nel marzo 2006, è il primo ministro donna dell'isola caraibica, carica che ricopre fino al settembre 2007.

Collegamenti