Questo sito contribuisce alla audience di

Smyth, Ethel Mary

compositrice inglese (Londra 1858-Woking, Surrey, 1944). Studiò al Conservatorio di Lipsia, con C. Reinecke e S. Jadassohn, e privatamente con H. von Herzogenberg, che le fece conoscere Brahms. Si batté per l'emancipazione femminile. La sua produzione, romantica e in particolare influenzata da Brahms, comprende sei opere teatrali, composizioni vocali-strumentali, sinfoniche e da camera.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti