Questo sito contribuisce alla audience di

Sobremonte, Rafael de-

militare e funzionario coloniale spagnolo (Siviglia 1745-1827). Segretario del viceré di Buenos Aires, Vértiz, dal 1779, fu quindi governatore di Montevideo e infine viceré di Buenos Aires dal 1804. Amministratore “illuminato”, dovette fronteggiare gravi avvenimenti: l'invasione inglese del 1806, durante la quale fu costretto ad abbandonare la capitale e a trasferirsi a Córdoba; la caduta di Montevideo (1807). Infine la rivolta dei creoli, che guidati da Santiago de Linieres Y Brémond, destituirono il viceré, iniziando la lotta per l'indipendenza dell'Argentina. Rimpatriato, Sobremonte venne accusato di incapacità militare e processato ma venne assolto.

Media


Non sono presenti media correlati