Questo sito contribuisce alla audience di

Sohm, Rudolph

giurista tedesco (Rostock 1841-Lipsia 1917). Insegnò a Strasburgo e a Lipsia e si dedicò anche a studi storici sul diritto romano e medievale. Sul piano teorico, si oppose alla validità del diritto canonico nel mondo moderno, prospettando un punto di vista laico che nel suo riferire il valore degli ordinamenti giuridici alla concreta esistenza di un'istituzione statuale appare un'anticipazione del positivismo giuridico classico: Weltliches und Geistliches Recht (1914; Diritto civile e canonico).

Media


Non sono presenti media correlati