Questo sito contribuisce alla audience di

Souriau, Paul

filosofo francese (Douai 1852-Nancy 1926). Professore nelle università di Besançon, Aix-en-Provence, Lilla e Nancy, si occupò soprattutto di filosofia dell'arte, dove intese individuare, attraverso ricerche empiriche e teoriche, gli elementi costanti ed essenziali dell'opera (movimento, luce ecc.). Tra le opere: L'esthétique du mouvement (1889), La suggestion dans l'art (1893), L'imagination de l'artiste (1901), Esthétique de la lumière (1913).

Media


Non sono presenti media correlati