Questo sito contribuisce alla audience di

Streicher, Julius

uomo politico tedesco (Fleinhausen 1885-Norimberga 1946). Uno dei fondatori del movimento nazionalsocialista, del quale capeggiò a lungo a Norimberga un gruppo di tendenze estremistiche, fu soprattutto animatore del più violento e rozzo antisemitismo, che propugnò incessantemente attraverso il suo settimanale Der Stürmer, da lui creato nel 1922. Gauleiter della Franconia dal 1933. Condannato a morte dal tribunale internazionale di Norimberga, fu giustiziato come criminale di guerra.