Questo sito contribuisce alla audience di

Tüköry, Luigi

patriota ungherese (Körösladány 1830-Palermo 1860). Dopo la guerra d'indipendenza del 1848, cui prese parte come tenente, entrò nell'esercito turco, distinguendosi nella guerra di Crimea. Nel 1859 lasciò il servizio e divenne uno dei comandanti della legione ungherese formatasi in Italia. Nel 1860 aderì alla spedizione dei Mille di G. Garibaldi e guidò l'avanguardia per la presa di Palermo. Morì per le ferite riportatevi.

Media


Non sono presenti media correlati