Questo sito contribuisce alla audience di

TIR

sigla del francese Transports Internationaux Routiers (trasporti internazionali stradali), con cui si designano i grandi autosnodati a semirimorchio per il trasporto merci, i cui trattori sono dotati di motori turbodiesel di grande potenza; sono caratterizzati soprattutto dal fatto che i controlli doganali del carico vengono effettuati nei luoghi di partenza e arrivo, poiché i vani trasporto vengono tutti sigillati. Possono attraversare le frontiere senza dover sottostare alle normali operazioni doganali; pur essendo tali veicoli in grado di superare i 130 km/h a pieno carico, devono sottostare all'obbligo dei limiti di velocità imposto dal Codice della strada ai veicoli industriali (massimo consentito 80 km/h).

Media


Non sono presenti media correlati