Questo sito contribuisce alla audience di

Tosèlli, Piètro

ufficiale italiano (Peveragno, Cuneo, 1856-Amba Alagi 1895). Ufficiale di Stato maggiore, fu poi inviato in Eritrea al comando del IV battaglione indigeni. Represse la rivolta di Batha Hagos (1894) e nel dicembre del 1895, durante la campagna di Abissinia, guidò le avanguardie della brigata Arimondi. Affrontato presso Begolò dalle forze di ras Makonnen, decise di resistere all'Amba Alagi sperando nei rinforzi, ma il governatore Baratieri gli mandò l'ordine di ritirarsi senza perdere il contatto con il nemico. Toselli non ricevette il messaggio e fu travolto dagli Abissini.

Media


Non sono presenti media correlati