Questo sito contribuisce alla audience di

Tsirimokos, Elias

uomo politico greco (Lamia 1907-1968). Segretario generale del Partito socialista unificato (1945), aderì nel 1953 all'Unione di centro. Presidente della Camera (1963), poi ministro degli Interni (1964), l'anno successivo fu vicepresidente del Consiglio (gabinetto Stefanopoulos) e ministro degli Esteri. Si dimise nel 1966.

Media


Non sono presenti media correlati