Questo sito contribuisce alla audience di

Uffìcio Italiano dei Cambi

(sigla UIC; anche Cambital), organismo istituito nel 1945, cui è affidato il monopolio del commercio dell'oro e delle divise estere e, in generale, il controllo sui cambi. Per l'espletamento delle sue funzioni si avvale della Banca d'Italia e delle banche agenti.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti