Questo sito contribuisce alla audience di

Unióne Internazionale per la protezióne della proprietà industriale

organizzazione internazionale istituita con la convenzione di Parigi del 1883 allo scopo di regolare e garantire lo sfruttamento delle invenzioni mediante il sistema dei brevetti e l'applicazione di criteri comuni o coordinati fra gli Stati membri, come il principio dell'uguaglianza di trattamento fra cittadini e stranieri, la fissazione di termini di priorità per la presentazione di domande di brevetto in altri Stati successivamente alla prima registrazione, l'adozione di un minimo di garanzie per l'inventore. Ne fanno parte una novantina di Stati, fra cui l'Italia. Ne sono organi la Conferenza diplomatica per la revisione delle convenzioni, la Conferenza dei rappresentanti degli Stati membri, il Comitato Esecutivo, il Comitato di coordinamento delle Unioni particolari, l'Ufficio dell'Unione, che, unitamente all'Ufficio dell'Unione Internazionale per la protezione delle opere letterarie e artistiche, costituisce l'Ufficio Internazionale dell'Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale. La Direzione generale ha sede a Ginevra.

Media


Non sono presenti media correlati