Questo sito contribuisce alla audience di

UniCrédito Italiano

(Unicredit). Gruppo bancario italiano nato nel 1998 in seguito all'aggregazione del gruppo Credito Italiano (fondato nel 1995 dall'unione delle banche incorporate nel Credito Italiano e Rolo Banca 1473) e del gruppo UniCredito (di cui facevano parte la Cariverona, la Cassa di Risparmio di Torino e la Cassamarca). Nel corso del 1999 ha inoltre aggregato la Cassa di Risparmio di Trento e la Cassa di Risparmio di Trieste. L'UniCredito Italiano ha creato un network di partecipazioni nell'Europa centrale e orientale, per esempio, con la slovacca Polnobanca (ora UniBanka), la bulgara Bulbank e la croata Splitska Banka. All'inizio del 2003 si è concluso un progetto di riorganizzazione con la costituzione di tre nuove banche specializzate: UniCredit Banca, UniCredit d'Impresa e UniCredit Private Banking. Nel giugno del 2005 UniCredito Italiano ha acquisito la banca tedesca HypoVereinsbank (HBV) concludendo l'operazione che porterà alla fusione dei due Gruppi che saranno presenti in 19 Paesi. Nel 2007 si è fusa con Capitalia, e ha cambiato nome in Unicredit Group e ha acquistato la banca kazaka Atf e l'ucraina Ukrsotsbank.

Media


Non sono presenti media correlati