Questo sito contribuisce alla audience di

Walras, Auguste

economista francese (Montpellier 1801-Pau 1866). Rettore dell'Accademia di Besançon, fu padre del più celebre Marìe Esprit Léon cui suggerì l'applicazione del concetto di “scarsità” come determinante del valore e diverse altre definizioni, come quella relativa al capitale, rimaste poi acquisite alla teoria walrasiana. Scrisse: De la nature de la richesse et de l'origine de la valeur (1831), Théorie de la richesse sociale (1849).