Questo sito contribuisce alla audience di

Yazdagird III

sovrano dell'antica Persia (m. Merv 651). Fu l'ultimo dei Sassanidi. Salì al trono ancora bambino nel 633 e non ebbe mai alcun potere effettivo. I suoi generali non seppero arrestare l'invasione araba per cui, dopo la disastrosa sconfitta di Nehāvand (642), fu costretto alla fuga. Morì strangolato.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti