Questo sito contribuisce alla audience di

Zeising, Adolf

filosofo tedesco (Ballenstedt 1810-Monaco 1876). Dopo disavventure politiche si dedicò agli studi filosofici, elaborando una teoria matematico-estetica del bello, esposta nella sua opera principale, le Aesthetische Forschungen (postume, 1897-98; Ricerche estetiche).

Media


Non sono presenti media correlati