Questo sito contribuisce alla audience di

aerato

agg. [pp. di aerare]. In geologia, strato aerato è la porzione superficiale di terreno in cui la porosità assume valori elevati per l'alterazione chimica. Nei rilievi geosismici si cerca di evitare questo strato (ove l'onda si propaga con grande dispersione di energia e minima velocità) provocando il sisma al di sotto di esso e apportando correzioni ai tempi d'arrivo dell'onda di ritorno che lo attraversa.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti