Questo sito contribuisce alla audience di

astàbile

agg. [a- priv.+stabile]. In elettronica, si dice di un sistema con due stati instabili in grado di passare da uno stato all'altro e viceversa, e così di seguito, eseguendo successivi cicli di funzionamento; il periodo del ciclo dipende dalle caratteristiche del sistema stesso, ma può essere sincronizzato sul periodo di un segnale esterno di frequenza sufficientemente prossima alla frequenza naturale del sistema. Sistemi astabili possono essere attuati mediante particolari circuiti elettronici denominati multivibratori astabili.

Collegamenti