Questo sito contribuisce alla audience di

autocrazìa

sf. [sec. XIX; dal greco autokráteia]. Sistema di governo caratteristico dello Stato assoluto, dove il sovrano deriva il proprio potere da se stesso o dal diritto divino, senza alcun limite nei confronti del diritto positivo o della consuetudine. Pur non essendo sinonimo di tirannide, spesso finisce con l'identificarvisi. Il titolo di autocrate veniva dato dai Greci ai pubblici ufficiali con pieni poteri. Più tardi fu assunto dagli imperatori bizantini e nell'epoca moderna dagli zar di Russia.