Questo sito contribuisce alla audience di

bumper

nome del progetto dell'U.S. Army per la realizzazione del primo grosso missile bistadio statunitense. Il primo stadio era costituito da un missile tedesco V2, mentre il secondo stadio da un razzo-sonda statunitense WAC Corporal. Dal 1947 fino ai primi anni Cinquanta, furono lanciati una decina di bumper dotati di strumenti per la rilevazione di dati sull'alta atmosfera e per la misurazione delle radiazioni cosmiche. Il 24 febbraio 1949, il Bumper5 fece registrare un record di altezza, raggiungendo la quota di 393 km, certamente ragguardevole per quei tempi.

Media


Non sono presenti media correlati