Questo sito contribuisce alla audience di

citòfono

sm. [sec. XX; dal latino citus, veloce+(tele)fono]. Impianto telefonico privato destinato prevalentemente a conversazioni bidirezionali a breve distanza. È costituito da un microtelefono analogo a quello impiegato negli impianti telefonici e da un apparato citofonico, da tavolo o da muro, dotato di suoneria e di uno o più pulsanti che permettono di chiamare altrettanti posti di ascolto o di effettuare operazioni di telecomando (per esempio apertura di porte).

Collegamenti