Questo sito contribuisce alla audience di

colonnato (moneta)

sm. [da colónna o colònna]. Moneta spagnola d'argento, detta anche piastra o pezzo duro colonario, col tipo delle colonne d'Ercole e il motto plus ultra. Carlo V d'Asburgo (1535-56) fece coniare dalla zecca di Milano colonnati, detti anche testoni con le colonne, del peso di 9,35-7,95 g.

Media


Non sono presenti media correlati