Questo sito contribuisce alla audience di

controselezióne

sf. [contro-+selezione]. Forza selettiva che sfavorisce o favorisce un certo carattere, rispettivamente favorito o sfavorito da una forza selettiva opposta. Per esempio, le dimensioni molto lunghe raggiunte dalle ali e dalla coda di certi Fasianidi, caratteri importanti nel corteggiamento, sono favorite dalla preferenza delle femmine per i maschi che le possiedono (selezione sessuale) e quindi tenderebbero ad aumentare sempre di più, ma dimensioni troppo lunghe rendono gli uccelli più facilmente predabili, impedendo loro la trasmissione di quei caratteri (selezione naturale). La seconda forza selettiva agisce quindi come controselezione della prima.