Questo sito contribuisce alla audience di

coproporfirina

sf. [sec. XX; copro-+ porfirina]. Pigmento di struttura tetrapirrolica appartenente al gruppo delle porfirine. Le coproporfirine sono contenute in vari organi dell'uomo e degli altri Mammiferi e vengono di norma eliminate in piccole quantità per via urinaria e intestinale. Le più importanti coproporfirine sono la coproporfirina I e la coproporfirina III. Quest'ultima è un prodotto intermedio della biosintesi dell'emoglobina. L'eliminazione urinaria delle coproporfirine aumenta (coproporfirinuria) in numerose malattie, per esempio nell'alcolismo, nelle epatiti tossiche, nell'avvelenamento da piombo e da barbiturici, nelle malattie emolitiche e in certe porfirie.

Media


Non sono presenti media correlati