Questo sito contribuisce alla audience di

cruscòtto

sm. [sec. XIX; etim. incerta]. Sui veicoli, parte della plancia, fronteggiante almeno parzialmente il guidatore, nella quale sono sistemati gli strumenti di più frequente consultazione e i comandi principali. Gli strumenti sono illuminati internamente e generalmente protetti da una palpebra anti-riflesso per permetterne la lettura anche contro sole. Negli autoveicoli la parte frontale del cruscotto è fatta in materiale sintetico cedevole per ragioni di sicurezza; negli aeroplani, e ogni volta che il numero degli strumenti è notevole, i vari quadranti e relativi organi di comando e controllo sono raggruppati, entro pannelli, secondo le funzioni. Il cruscotto delle motrici ferroviarie è detto correntemente tavolo di manovra.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti