Questo sito contribuisce alla audience di

eriocalcite

sf. [sec. XIX; da ereo+ calcite]. Minerale, cloruro idrato di rame, di formula CuCl₂∤2H₂O. Appartiene al sistema rombico e si presenta in sottili incrostazioni simili a licheni o in aggregati lanosi, di colore verde-blu. È stato segnalato sul Vesuvio, come prodotto fumarolico dopo le eruzioni del 1884 e del 1906, e a Mina Quétena nel Cile.

Media


Non sono presenti media correlati