Questo sito contribuisce alla audience di

fidìcine

sm. (anche fidìcina, sf.) [sec. XVII; dal latino fidícen-ínis]. Nell'antica Roma, suonatore di uno strumento a corda chiamato fidicen. Insieme ai tibicini, suonatori di flauto, i fidicini possono essere considerati ministri minori del culto in quanto intervenivano in banchetti sacri.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti