Questo sito contribuisce alla audience di

muta (caccia)

sf. [sec. XVII; dal francese meute, che risale al latino volg. movíta, da movēre, muovere]. Gruppo di cani addestrati a cacciare insieme e usati nell'inseguimento del cinghiale o del cervo. Sovente i cani, una volta stanchi, vengono sostituiti all'ultimo momento dalla muta da stracca che comprende quelli tenuti di riserva per la fase finale.