Questo sito contribuisce alla audience di

pettéia o pesséia

sf. greco (da pettós o pessós, dado). Antico gioco da scacchiera popolarissimo presso i Greci, secondo la testimonianza di autorevoli scrittori, dallo storico Polluce a Polibio a Platone. Sulla scacchiera segnata dall'intersezione di 5 linee verticali con altrettante linee orizzontali, i due antagonisti disponevano ciascuno 5 pedine in due schieramenti opposti lungo i punti d'intersezione, muovendole poi a turno fino ad accerchiare l'avversario impedendogli ogni ulteriore mossa. Può essere considerata il lontano progenitore di molti degli attuali giochi da scacchiera.