Questo sito contribuisce alla audience di

polònio

sm. [sec. XIX; dal latino scientifico Polonium, nome dato da M. Curie in onore della Polonia, suo Paese d'origine]. Elemento chimico di simbolo Po, numero atomico 84 e peso atomico 210, radioattivo e contenuto in minima quantità nei minerali di uranio. L'isotopo principalmente contenuto in questi minerali è il polonio 210, che si disintegra emettendo particelle α con un periodo di semitrasformazione di 138,4 giorni; altri isotopi, tutti fortemente radioattivi, sono stati poi isolati dai prodotti di reazioni nucleari diverse. A causa della sua alta radioattività e per il fatto di essere stato finora ottenuto solo in quantità minime, il polonio è un elemento ancora poco studiato e che non trova alcuna applicazione pratica. Per la sua posizione nel sistema periodico degli elementi esso rientra nella famiglia dello zolfo, ma dato l'elevato peso atomico presenta carattere quasi del tutto metallico e proprietà simili al bismuto.

Media


Non sono presenti media correlati