Questo sito contribuisce alla audience di

polialite

sf. [sec. XIX; poli-+alite1]. Minerale, solfato biidrato di potassio, calcio e magnesio, di formula

cristallizzato nella classe pinacoidale del sistema triclino. Si presenta in masse compatte, fibrose o lamellari, incolori, bianche o grigiastre, talvolta rossastre per inclusioni di ematite; più di rado si trova in cristalli isolati e geminati. La polialite è un tipico minerale di origine evaporitica e si trova nei depositi salini di origine marina. Grandi masse di polialite si trovano nei giacimenti salini di Stassfurt in Germania; può avere anche origine vulcanica: sul Vesuvio è stata rinvenuta sotto forma di sottili incrostazioni sulla superficie delle lave.

Collegamenti