Questo sito contribuisce alla audience di

rappresentato

agg. e sm. [pp. di rappresentare]. Il soggetto passivo del rapporto di rappresentanza, cioè chi è interessato al compimento dell'attività giuridica, che liberamente ha delegato ad altro soggetto, perché lo sostituisca nell'espletamento di detta attività. Per la validità del negozio compiuto mediante rappresentanza è necessaria la capacità legale del rappresentato.

Media


Non sono presenti media correlati