Questo sito contribuisce alla audience di

sfilàto

sm. [pp. di sfilare1]. Ricamo ottenuto sfilando la tela nel senso orizzontale e raggruppando in un cordone o intrecciando col punto a stuoia i fili verticali. Si taglia parte dei fili verticali e si forma un reticolato segnato dai fili non tagliati ma consolidati col punto a stuoia. Poiché si taglia la tela, il lavoro prende anche il nome di “punto tagliato”. Fra i vari tipi di sfilato si ricordano lo sfilato siciliano, sardo, russo ecc.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti