Questo sito contribuisce alla audience di

shanghài

sm. [dall'omonima città cinese]. Semplice gioco di pazienza cinese detto anche micado o gioco dei bastoncini in quanto ne sono appunto lo strumento una cinquantina di bastoncini sottili, lunghi ca. 30 cm, di legno, osso, avorio, plastica, contrassegnati da diversi colori secondo il loro valore in punti. Uno dei giocatori, generalmente due, più raramente tre o quattro, dopo averli raccolti in un fascio che terrà stretto in pugno, li lascerà ricadere, sparpagliati e in parte sovrapposti, su un piano; ciascuno dei giocatori a turno cercherà quindi di realizzare il maggior numero di punti, e assicurarsi così la vittoria, impossessandosi del maggior numero di bastoncini, o di quelli di maggior valore, senza muoverne nessun altro se non quello man mano prescelto; a ogni errore il turno passa al giocatore seguente e così via.

Media


Non sono presenti media correlati