Questo sito contribuisce alla audience di

soprapùbico

agg. (pl. m. -ci) [sopra-+pubico]. In anatomia, posto sopra il pube: arcata arteriosa soprapubica, complesso vascolare costituito dall'unione dei due rami dell'arteria epigastrica, che provvede all'irrorazione dei muscoli piramidali e grandi retti dell'addome.

Media


Non sono presenti media correlati