Questo sito contribuisce alla audience di

spettrofotometrìa

sf. [sec. XIX; spettro+fotometria]. Metodo di analisi chimica, qualitativa e quantitativa, basato sullo studio dell'assorbimento delle radiazioni luminose da parte di gas o di soluzioni liquide; è un metodo d'analisi non distruttivo molto utile per le ricerche sulle sostanze organiche. I metodi della spettrofotometria sono anche usati in fisica per la determinazione delle curve di assorbimento di materiali, quali per esempio i filtri ottici, trasparenti a una certa banda di radiazioni luminose.

Media


Non sono presenti media correlati