Questo sito contribuisce alla audience di

vassallàggio

sm. [sec. XIII; da vassallo].

1) Istituto feudale che regolava i rapporti fra un uomo libero che si assoggettava a un signore promettendogli fedeltà in cambio di aiuto e protezione.

2) Nel diritto internazionale, condizione di soggezione politica ed economica di uno Stato nei confronti di un altro.

3) Fig., stato di dipendenza, sottomissione: sentirsi in condizioni di vassallaggio; vassallaggio culturale.

Media


Non sono presenti media correlati