Questo sito contribuisce alla audience di

Teatro

Inizia il periodo d'oro con i grandi nomi: Molière e Racine in Francia, Shakespeare presso Elisabetta d'Inghilterra, Tirso de Molina e Lope de Vega in Spagna.

Vi sono compresi in particolare i nomi più importanti del teatro classico: i grandi scrittori greci, Euripide, Eschilo, Sofocle per le tragedie e Aristofane per le commedie; il teatro comico a Roma, con Plauto e Terenzio, quello tragico con Seneca.

Un secolo denso di personaggi: oltre ai drammaturghi, assumono un ruolo di primo piano gli attori e i registi, che con la loro interpretazione del testo offrono al pubblico nuove chiavi di lettura anche per i testi più classici.

L'opera buffa napoletana, Goldoni e le maschere di Arlecchino, Colombina e Florindo in Italia; Marivaux in Francia, Lessing e Lenz in Germania.

Quante cose può essere il teatro leggero: dal cabaret al caffè-concerto, dall'avanspettacolo alla rivista, dal musical alla pantomima.

Suoi antenati sono i ludi circensi che avevano come protagonisti i gladiatori. Nel 1770 P. Astley fondò a Londra il primo esempio di circo moderno come noi lo conosciamo: spettacolo di atleti, domatori, giocolieri, comici e acrobati.

È il periodo in cui si hanno i primi nomi certi di autori: in Inghilterra Christopher Marlowe, in Italia il Ruzante, con le sue gustose commedie in dialetto padovano. Il primo teatro moderno è quello progettato dal Palladio, a Vicenza.

Il teatro esce nelle piazze, dove vengono erette complesse scenografie. È anche il momento della rinascita del teatro drammatico: l'umbro Jacopone da Todi è maestro di opere del genere in volgare.

La trattazione degli aspetti demografici, fisici e cartografici di ogni Paese, con una particolare attenzione per i gruppi etnici che contano ancora oggi un numero significativo di individui.

Il teatro cinese sorto da antichissime cerimonie religiose; il teatro indiano, dominato dalla commedia eroica, da quella borghese e dalla farsa; il teatro giapponese nelle sue varie forme: kabuki, joruri.

Ha origini remote collegate in genere a riti o feste e appartiene alla tradizione contadina. Trasmesso soprattuto per via orale, in Italia ha esempi famosi, come l'opera dei Pupi o le maschere regionali.

I luoghi fisici dove si fa spettacolo e ci si diverte: il teatro, il circo, il luna-park, ma anche il Globe Theatre e Disneyland.

Autori come Oscar Wilde e Alessandro Manzoni scrivono anche opere teatrali. In Russia spicca Cechov, in Francia si ride con Labiche. I Petito, a Napoli, si fanno strada con il teatro dialettale.

    Divertiti con i quiz di Sapere.it!

    Su Sapere.it sono arrivati i quiz!

    Tantissime domande a risposta multipla per sfidare amici e famigliari in ogni campo dello scibilie: geografia, cinema, musica, sport, scienze, arte, architettura, letteratura, storia e curiosità, queste le categorie che metteranno alla prova la tua conoscenza.

    Comincia subito a giocare coi i quiz di Sapere.it!

    Sapere consiglia...

    Sapere.it è anche su Facebook!

    Entra a far parte anche tu della nostra community!

    DeAbyDay.tv

    Guide e video consigli per imparare a fare quasi tutto!