Albairate

Indice

comune in provincia di Milano (23 km), 123 m s.m., 14,94 km², 4148 ab. (albairatesi), patrono: Madonna del Rosario (prima domenica di ottobre).

Centro situato nella pianura alla sinistra del fiume Ticino, presso la sponda settentrionale del Naviglio Grande. Di antichissima origine, come testimoniano i reperti archeologici (palafitte) rinvenuti nel territorio, è menzionato in un documento del 1054 che attesta il passaggio di proprietà di alcune terre al monastero di San Vittore di Milano.§ Una torre è ciò che rimane del quattrocentesco palazzo Visconti-Sforza; meglio conservato è il piccolo palazzo Albani (alla cascina Rosio, oggi sede di un'azienda agricola), del sec. XV, con all'interno affreschi di uno dei fratelli Campi.§ L'economia si basa sull'agricoltura (cereali, foraggi), sull'allevamento (bovini, suini, conigli) e sull'industria, presente nei settori alimentare (formaggi), meccanico, edile, dell'abbigliamento, della lavorazione della gomma (battelli pneumatici) e delle materie plastiche.§ Vi nacque il pittore e grafico Attilio Rossi (1909-1994).

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora