Anomalùridi

sm. pl. [dal genere Anomalurus]. Famiglia (Anomaluridae) di Roditori Sciuromorfi, comprendente 4 generi (Anomalurops, Anomalurus, Idiurus e Zenkerella) e un totale di 11 specie, diffuse nelle foreste dell'Africa centrale e occidentale. Gli Anomaluridi sono animali arboricoli, dall'aspetto simile ai Petauristini o scoiattoli volanti, muniti, eccetto che nel genere Zenkerella, di un patagio che consente loro di compiere il volo planato, per tragitti anche di 50 m. La loro somiglianza con i Petauristini è dovuta a convergenza evolutiva. La coda, verso la base, è munita di due caratteristiche serie di squame cornee, che servono da punte di appoggio sulle cortecce, quando questi animali stanno strettamente avvinghiati agli alberi.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora