Besenzóne

Indice

comune in provincia di Piacenza (23 km), 48 m s.m., 23,88 km², 953 ab. (besenzonesi), patrono: san Vitale (28 aprile).

Centro nella pianura alla destra del torrente Arda. Nel Medioevo fu possesso di nobili locali, quindi dei Pallavicino. Seguì poi le vicende storiche di Cortemaggiore. La parrocchiale venne eretta nel sec. XIII e ricostruita nel sec. XX.§ L'economia è prevalentemente basata sulla coltivazione del pomodoro, di ortaggi, cereali, barbabietole e foraggi. Sono attivi allevamenti di bovini e suini.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora