Brus, Günther

artista austriaco (Arding 1938). Esponente dell'Aktionismus viennese, Brus porta avanti, insieme alle sue “azioni”, l'attività di disegnatore-pittore. In questo ambito egli aderisce ai programmi dell'arte informale, traendo spunti stilistici dall'opera di E. Schiele (L'amministratore del palazzo dei fantasmi, 1984). Le “azioni” organizzate da Brus hanno un carattere violento, appaiono come una “lotta” per la liberazione degli istinti e l'esistenza spirituale. Come gli altri appartenenti al gruppo viennese, Brus non mira unicamente a coinvolgere lo spettatore durante le sue performances, bensì ad assumere su di sé il processo di autoliberazione, ponendosi come martire in luogo dell'osservatore. Brus, che vive a Graz, ha operato in Europa (Milano, Monaco, Vienna e Zurigo); negli ultimi anni si è dedicato con maggiore intensità alla pittura, sempre affrontando tematiche trasgressive (come si è potuto osservare a una sua “personale” milanese tenutasi nel 1989).

Trovi questo termine anche in:

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora