Cort, Cornelis

incisore e pittore olandese (Hoorn ca. 1533-Roma 1578). Fu allievo dell'incisore ed editore H. Cock, presso il quale lavorò ad Anversa dal 1556 al 1558. Passò quindi a Venezia (1565), dove incise numerose opere di Tiziano, di cui fu seguace. Si recò infine a Roma, dove fondò una bottega d'incisione dalla quale uscì, tra gli altri, anche Agostino Carracci.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora