Gallièra

Indice

comune in provincia di Bologna (30 km), 14 m s.m., 37,16 km², 5183 ab. (gallierini), patrono: san Venanzio (18 maggio).

Centro esteso nella pianura alla destra del fiume Reno; sede comunale è San Venanzio. Il territorio venne fortificato a difesa di Bologna dalle incursioni ferraresi. Elevato a ducato da Napoleone I, fu assegnato a Giuseppina Beauharnais; successivamente passò ai De Ferrari di Genova (sec. XIX). Del castello, distrutto nel 1336, rimane una torre in laterizio del sec. XIII. § La parrocchiale è neoclassica (fine sec. XIX). L'agricoltura produce frutta, ortaggi, barbabietole e cereali; l'industria opera nei settori metalmeccanico, elettronico, degli impianti frigoriferi, dei serramenti, dell'abbigliamento e degli accessori. § Vi nacque lo scultore Marino Mazzacurati (1908-1969).

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora