Monferrato, guèrre del-

conflitti per la successione dinastica nel Monferrato provocati da Carlo Emanuele I duca di Savoia il quale, morto Francesco Gonzaga duca di Mantova e del Monferrato senza discendenza maschile, pretese di amministrare la regione che considerava trasmessa alla nipote Maria Gonzaga. Il nuovo duca Ferdinando Gonzaga, fratello del defunto Francesco, gli si oppose e Carlo Emanuele I diede l'avvio alla I guerra di successione (1612-17) che terminò con la sua sconfitta per l'intervento delle truppe spagnole. Anche la II guerra di successione (1627-31) fu causata dalle mire espansionistiche di Carlo Emanuele I che, questa volta fiancheggiato dagli Spagnoli, operò contro Carlo di Gonzaga-Névers. La Pace di Cherasco alla quale fu presente Vittorio Amedeo I, successore di Carlo Emanuele I, sancì la fine della guerra consentendo la prevalenza della Francia in Piemonte.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora