Segrate

Indice

comune in provincia di Milano (10 km), 115 m s.m., 17,42 km², 33.199 ab. (segratesi), patrono: san Rocco (16 agosto).

Centro situato alla periferia E di Milano, tra il fiume Lambro e il Naviglio della Martesana. Antica pieve, fece parte del feudo di Melzo e ne seguì le vicende storiche, fino al 1689, quando divenne feudo dei Colombo.§ Oltre al palazzo Radaelli (sec. XVI-XVII) è da segnalare il moderno centro civico della cittadina, costruito su progetto degli architetti G. Canella, M. Achilli, D. Brigidini e L. Lazzari tra il 1963 e il 1966. Si trova nel territorio di Segrate il Parco dell'Idroscalo, detto anche il “Parco Azzurro”, con l'ampio bacino di acqua realizzato intorno al 1928 come scalo per idrovolanti e divenuto negli anni meta frequentata soprattutto durante l'estate, anche per offerte di svago artistico e musicale. Il palazzo Mondadori (O. Niemeyer, 1968-74) è articolato in due corpi complementari in cristallo e cemento; segue il complesso dell'IBM Italia (M. Zanuso e P. Crescini, 1968-75), a vetrate riflettenti e con piazza porticata.§ L'economia si basa sull'industria, attiva nei settori grafico-editoriale, metalmeccanico, elettrotecnico, chimico, tessile, della lavorazione del legno, della gomma e delle materie plastiche. L'agricoltura produce cereali e foraggi; è diffuso l'allevamento bovino e ittico.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora