Vautrin, Jean

sceneggiatore e romanziere francese (Pagny-sur-Moselle 1933). Dopo essere stato assistente di R. Rossellini (1955-57) e V. Minelli (1958), dà ottima prova come autore di romanzi gialli con opere di qualità come A bulletin rouges (1973), Patchwork (1985), Lavie Ripolin (1986), Un grand pas vers le Bon Dieu (1989), Romans noirs (1991), Bloody Mary (1998). Sebbene sia figura rappresentativa del nuovo giallo, la sua attività non può ricondursi esclusivamente a questo filone. Vanno pertanto ricordati Dix-huit tentatives pour devenir un saint (1990; Diciotto tentativi per diventare un santo); Symphonie Grabuge (1994), Mademoiselle Chat (1996), scritto a quattro mani con Frank.

Quiz

Mettiti alla prova!

Testa la tua conoscenza e quella dei tuoi amici.

Fai il quiz ora